Rassegna Cinematografica Parallelo Meridiano


Dal 4 al 18 giugno per tre giovedì sera proietteremo allo Spazio Aperto Multietnico a partire dalle 21.00 tre lungometraggi

4 giugno – TERRAFERMA
E’ la storia di un’isola siciliana, di pescatori, quasi intatta. Appena lambita dal turismo, che pure comincia a modificare comportamenti e mentalità degli isolani. E al tempo stesso investita dagli arrivi dei clandestini, e dalla regola nuova del respingimento: la negazione stessa della cultura del mare, che obbliga al soccorso. Una famiglia di pescatori con al centro un vecchio di grande autorità, una giovane donna che non vuole rinunciare a vivere una vita migliore e un ragazzo che, nella confusione, cerca la sua strada morale. Tutti messi di fronte a una decisione da prendere, che segnerà la loro vita.


11 giugno – TUTTI PER UNO

Milana è una bambina di origine cecena che vive a Parigi, dove frequenta la scuola elementare. La sua vivace comitiva comprende ragazzi di ogni colore e provenienza, uniti da grande amicizia e complicità. Quando uno di loro, Youssef, viene rimpatriato perché i genitori non hanno il permesso di soggiorno, lo stesso destino sembra attendere anche Milana. Ma i suoi compagni decidono di mettere in atto un piano per salvarla…


18 giugno – LA MIA CLASSE
Una storia ‘in diretta’ di un gruppo di extracomunitari nel ruolo di se stessi mentre imparano l’italiano, con l’unico elemento di fiction rappresentato dall’insegnante Valerio Mastandrea; attentissimo a non rompere il sottile equilibrio della realtà, che però ad un certo punto prende il sopravvento sulla finzione e la storia non può più proseguire secondo copione, ma prende una strada imprevista.

Condividi

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.