9 aprile: Presentazione del libro “Lejla e Hamid” di Diego Repetto


Presentazione del libro “Lejla e Hamid” di Diego Repetto
Sabato 9 Aprile ore 18
Spazio Aperto Multietnico

Il Libro
La storia narra dell’incontro tra un migrante eritreo e una ragazza bosniaca adottata da una famiglia della “Genova bene”. Due giovani che condividono un passato macchiato dalla guerra, condividono sogni e speranze, ma vivono un presente completamente diverso.
Viene raccontata l’odissea del ragazzo per giungere in Italia (tema delle migrazioni) e lo sfruttamento nei campi in Puglia (schiavitù, caporalato). Vengono narrate le difficoltà incontrate dai due giovani nel fare accettare la loro relazione dagli amici di lei (problema dell’integrazione) in una città che non è pronta a diventare multietnica…

E’ possibile leggere il primo capitolo qui: 
http://diegorepetto-writer.blogspot.it/p/lejla-e-hamid.html
Il libro sul sito dell’editore:
http://www.vallettaedizioni.it/prodotto/lejla-e-hamid/

L’autore
Diego Repetto è nato a Genova nel 1975 e ha vissuto i primi vent’anni della sua vita a Camogli, pittoresco borgo della riviera ligure. Laureato in Fisica all’Università di Genova e dottorato in Nano-Scienza al Politecnico di Losanna, è emigrato all’estero spinto dal desiderio di conoscere nuovi luoghi e confrontarsi con persone di diversa cultura. Ha lavorato come ricercatore in Svizzera, Germania e Spagna. Nell’aprile del 2012 ha fatto ritorno in Italia e attualmente vive a Genova con la sua famiglia.
Collaboratore di Fairwatch, blog sulle altre economie, sul mondo delle imprese e sulla finanza.
Collaboratore e traduttore per Comune-Info, blog di informazione indipendente su beni comuni, decrescita e altra economia. Scrive su un blog personale di attualità (diegorepetto-writer.blogspot.com).
Autore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, nell’aprile del 2011 è stato pubblicato il suo primo romanzo, Il baco e la farfalla (Italia Press Edizioni).
Lejla e Hamid (Valletta Edizioni) è il suo secondo romanzo.

Segui l’evento su facebook cliccando qui

Condividi

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.